ANALISI COMPARATA 

Le Politiche giovanili proposte nei PNRR dei principali paesi dell’UE

Nota tecnica del 21 marzo 2021

Il Pilastro giovani dei Piani Nazionali di Ripresa e Resilienza

La quota complessiva destinata ai giovani nel PNRR in base al tasso di disoccupazione 15-34 anni

Grafico analisi comparata PNRR.png

È proprio da una messa in relazione delle risorse stanziate con la condizione giovanile nei vari paesi che è possibile effettuare una reale comparazione tra le risorse messe in campo dai rispettivi paesi. Come si può vedere nella figura, proiettando le coordinate del punto medio si formano i due assi perpendicolari che dividono in quattro quadranti il grafico: i paesi virtuosi (come la Germania) si posizionano nel quadrante II in altro a sinistra (risorse proporzionate al basso tasso di disoccupazione giovanile), mentre nel quadrante IV (risorse non proporzionate al tasso di disoccupazione giovanile) sono i paesi non  virtuosi (Italia e Grecia).

Adottando la proposta CNG, invece, il nostro paese andrebbe a posizionarsi nel quadrante I con la Spagna (paesi virtuosi con risorse proporzionate all’alto tasso di disoccupazione giovanile).